Idee per San Valentino: abbinare vino e cioccolato

San Valentino: abbinare vino e cioccolato

San Valentino si avvicina e sei alla ricerca di idee originali per sorprendere la tua dolce metà. Preparare una cena romantica a lume di candela o cucinare insieme qualche piatto nuovo e gustoso può essere un’ottima alternativa al classico ristorante. E per aggiungere un pizzico di fantasia alla serata, puoi sperimentare nuovi e inaspettati abbinamenti. Ecco per te un suggerimento sfizioso e stuzzicante per San Valentino: abbinare vino e cioccolato.

Noto per le sue proprietà afrodisiache, il cioccolato è il vero protagonista della festa degli innamorati. Non di meno, il vino non può mancare per creare un’atmosfera intima e romantica. Considerato a lungo un abbinamento ostico e difficile, quello tra il vino e il cioccolato è in realtà un incontro che può stupire anche i palati più raffinati.

Che tu voglia abbinare una bottiglia di vino a un dessert al cioccolato o a una scatola di cioccolatini, oppure preparare un intero menù a base di cioccolato, ecco qualche suggerimento da tenere a mente per gustare al meglio vino e cioccolato.

Menù di San Valentino al gusto di vino e cioccolato

Per un menù completo a base di cioccolato, non puoi non partire dall’antipasto. Ti consigliamo di aprire la cena con dei bonbons di parmigiano e cioccolato, da servire con un buon vino frizzante come il Lambrusco emiliano della Cantina Ceci. Come primo piatto ti suggeriamo delle tagliatelle al cacao, noci e gorgonzola e, come secondo piatto, uno spezzatino di manzo e cioccolato, da gustare insieme a una bottiglia di un vino rosso morbido e profumato, come un Merlot della Cantina di Venosa.

Cioccolato fondente: Barolo e Cabernet 

Se invece vuoi degustare una buona bottiglia di vino insieme a un dessert al cioccolato o a dei finissimi cioccolatini, l’abbinamento gourmet più noto e amato è certamente cioccolato fondente e vino rosso. Per accentuare il sapore amaro del cacao, prediligi un Barolo, prodotto tipico delle cantine nelle langhe piemontesi, come Gaja. Un’ottima alternativa è il Cabernet, tipico di cantine venete, come Tenuta Mosole, e del Friuli-Venezia Giulia, come Villa Russiz

Cioccolato al latte: Pinot Nero

Se scegli un cioccolato dal sapore più delicato, per esempio il cioccolato al latte, orientati su un rosso meno corposo e più leggero come il Pinot Nero. Ottimi quelli delle cantine Elena Walch e Castello della Sala.

Cioccolato bianco: Moscato d’Asti e Moscato di Pantelleria

Per esaltare la cremosità e il gusto vanigliato del cioccolato bianco, sarà perfetta una bollicina aromatica. Scegli un Moscato d’Asti, grande classico di cantine piemontesi come Paolo Saracco e Vite Colte, oppure un Moscato di Pantelleria, pregiato prodotto di cantine siciliane come Donnafugata e Florio.

Cioccolato al peperoncino: Grappa Bianca

Anche spiriti e liquori possono rivelarsi un intrigante esperimento, soprattutto se accostati al cioccolato piccante. Per esaltare l’aroma del cacao e la piccantezza del peperoncino, prova ad abbinare una Grappa Bianca, come quella della Cantina Del Notaio.

Scegli il tuo abbinamento preferito e gusta un romantico San Valentino al sapore di vino e cioccolato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.