Barolo DOCG Dagromis Gaja cl.75 – 2020

91.50

CANTINA GAJA

Questo vino prende il nome dalla famiglia dei Gromis che, nel XIX secolo, possedeva un pregiato vigneto nel comune di La Morra; oggi la famiglia Gaja, da quello stesso vigneto e una percentuale di uve provenienti dal cru di Serralunga d’Alba, crea il suo Barolo DOCG, 100% da uve Nebbiolo che, seppur provenienti da due terroir differenti, riescono a fondersi alla perfezione creando un vino iconico. I 12 mesi di affinamento in barrique, seguiti da ulteriori 18 mesi in botti grandi di rovere, fanno da cornice a questo rosso che, come tutti i vini proposti da Gaja, è potente, ricchissimo e adatto a lunghi invecchiamenti, identificandosi più che mai nella filosofia della famiglia e trasferendone nel bicchiere i caratteri distintivi: energia, integrità e passione.

Rosso rubino luminoso, al naso presenta tutti i profumi aristocratici del Nebbiolo fatti di fiori appassiti, violetta e liquirizia, ciliegia e lampone, un crescendo perentorio di erbe aromatiche e, sullo sfondo, un’anima minerale e ferrosa. Sorso saporito e sostanzioso, ha tannino ancora giovane e graffiante ed una lunga persistenza fruttata che svela equilibrio e morbidezza.

Con piatti importanti come selvaggina, sia da pelo che da piuma e formaggi stagionati, è da sballo con il tartufo nero.

4 disponibili

nebbiolo
Barolo DOCG Dagromis Gaja cl.75 – 2020

91.50

Confronta