Primitivo del Salento IGP 12 e Mezzo Varvaglione 2020

8.10

CANTINA VARVAGLIONE

Cosimo Varvaglione, patron dell’omonima azienda pugliese, produce il Primitivo 12 e Mezzo Salento IGP già da 15 anni. È un vino rosso ben strutturato e dal sorso robusto, capace di narrare l’intensità di un vitigno che da semplice uva da taglio è diventato uno dei più apprezzati nel panorama enologico internazionale.
Nel cuore del Salento il Primitivo trova un habitat perfetto. Il suolo povero e ricco di argilla, trattiene e rilascia in modo graduale l’acqua nei mesi più caldi. Il clima secco, mitigato dalla brezza marina, preserva i grappoli dalla muffa e dall’eccessiva umidità.
L’eleganza del Primitivo 12 e Mezzo fa la sua comparsa già nel calice che viene rivestito da un colore rosso rubino intenso. Il bouquet olfattivo è composto da note fruttate dove sono ravvisabili echi di frutta rossa matura, confettura di ciliegia e l’inconfondibile nota vanigliata regalata dal passaggio in barrique. Al palato risulta un vino ben strutturato, ricco e persistente. È ottimo in abbinamento con formaggi stagionati, pasta e pizza.

6 disponibili

vino rosso pugliese
Primitivo del Salento IGP 12 e Mezzo Varvaglione 2020

8.10

Confronta