Top super alcolici da regalare!

Top super alcolici? Ci pensa Gerenoteca!

Roba che scotta, amari, cognac, brandy, tequila, rum, whiskey tutto quel che ti serve per un regalo coi fiocchi!

Vuoi sapere una curiosità sul gin?

Ad esempio, il Gin è stato prodotto per la prima volta in Italia, per l’esattezza alla Scuola Medica Salernitana, appunto a Salerno. In realtà, i monaci volevano creare un farmaco che possedesse tutte le qualità mediche e benefiche del ginepro, non di certo pensavano di creare una delle bevande alcoliche più gettonate!

La formula originaria venne poi modificata da un medico dei Paesi Bassi che voleva trovare un rimedio per curare i soldati olandesi impegnati nelle Indie Orientali. Grazie poi al re Guglielmo III d’Orange il gin arrivò anche in Inghilterra, dove venne inserito come parte integrante del salario degli operai.

Ovviamente questo comportò un tasso di alcolismo elevatissimo, soprattutto nella popolazione più povera.
Il Governo, allora, cercò di porvi rimedio con il famoso provvedimento Gin Acts, ma ormai il danno era fatto!

E vissero tutti ubriachi e contenti…si scherza!

Top super alcolici in esclusiva su Gerenoteca!

Cominciamo subito con?

Il Brandy! Un distillato di vino di 38°-45°, maturato in botti di rovere.
Quello francese prende il nome di Cognac e viene servito nel classico ballon piccolo.

Proseguiamo con il Rum, che è un’acquavite derivata dalla canna da zucchero.
Si può servire in vari bicchieri. Perfetto il tumbler alto.

Il Whisky è un distillato (40°) di malto d’orzo di origine scozzese. Si prepara anche con altri cereali, come il mais, usato negli Usa per il Bourbon. Si serve nel tumbler piccolo.

Vuoi dimenticare l’Amaro? Può essere un infuso o un distillato di alcool (27°-35°) a base di erbe (anche medicinali), spezie o frutti. Si serve come digestivo nel bicchierino da liquore.

La Grappa è un distillato di vinacce d’uva (40°-50°) e può essere aromatizzata con erbe e frutta. Si serve in bicchierini o in piccoli calici da liquore.

La Vodka (35°-45°) di tradizione russa, distillata dal frumento o da altri vegetali, si serve nei bicchieri da liquore o nei tipici bicchierini cilindrici.

Ecco fatta la vostra personale lista della spesa, ora non vi resta che riempire il vostro bar di casa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.